Tecnologia - Innovazione - Digitale - Marketing

  • Operatori
  • Hera ed Ecolight premiano la raccolta del RAEE

Hera ed Ecolight premiano la raccolta del RAEE

Più RAEE, più premi. Dal 17 al 25 novembre, in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, Hera ed Ecolight premieranno chi si dimostrerà più attivo nella raccolta dei piccoli rifiuti elettronici in Emilia Romagna.

Come partecipare

L’iniziativa è rivolta alle utenze domestiche dell’Emilia servite dalla multiutility Hera. Per vincere i premi basterà portare il RAEE presso le stazioni ecologiche sparse nelle varie città di tutta la regione. Al termine della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti sarà infatti stilata una classifica e saranno premiate 4 utenze che, in base al peso di piccoli RAEE consegnati, risulteranno le più virtuose.

4 vincitori, 4 premi

I vincitori saranno contattati dalla multiutility e la premiazione sarà dicembre. Alla prima classificata andrà un televisore, alla seconda un pc portatile, alla terza un telefono cellulare e alla quarta una cassa acustica.

Hera e il RAEE

Nel primo semestre 2018 Hera ha raccolto oltre 6.300 tonnellate di RAEE. Cellulari, frullatori, tostapane, giocattoli elettronici a fine vita, se non smaltiti correttamente, possono avere un impatto ambientale notevole. Inoltre contengono materiali preziosi (come ferro, alluminio, vetro, tungsteno, palladio), recuperabili e riutilizzabili.

La spazzatura elettronica in Europa

La cosiddetta e-waste, la spazzatura elettronica, è in aumento in tutto il mondo. In Italia, nei primi nove mesi del 2018, sono state raccolte circa 229mila tonnellate di RAEE, il 3% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Le ultime notizie su: Gruppo Hera, Ecolight, RAEE

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.