Tecnologia - Innovazione - Digitale - Marketing

  • Operatori
  • Da BPER Banca auto green per i dipendenti

Da BPER Banca auto green per i dipendenti

I dipendenti di BPER Banca si spostano in e-car. Siglata una partnership con il servizio di car sharing Share’n Go, sono ora a disposizione a Milano, Roma e Firenze 4 auto elettriche brandizzate, o in alternativa le altre vetture del servizio.

Il viaggio con Share’n Go lo paga la banca

I dipendenti potranno utilizzare Share’n Go principalmente per gli spostamenti tra le sedi di BPER Banca. Basta scaricare l’app Share’n Go sul proprio smartphone e scegliere le city car dalla mappa: viene indicata anche la distanza dall’utente e i chilometri di autonomia. I costi, per uso aziendale (quindi dal lunedì al venerdì), verranno addebitati alla banca.

Accesso a ZTL e strisce e blu

Si tratta di un accordo “stipulato in via sperimentale”, si legge in una nota, con un servizio che conta una flotta di 1.500 auto elettriche. Tutti mezzi che possono essere utilizzati nelle strade urbane (anche ZTL) ed extraurbane, con la possibilità di sostare gratuitamente nei parcheggi a pagamento.

BPER Banca e la mobilità sostenibile

BPER Banca accelera così sul fronte della mobilità sostenibile: la nuova partnership si aggiunge infatti all’introduzione delle videoconferenze al posto delle riunioni (proprio per limitare gli spostamenti) e al progetto di rinnovamento della flotta aziendale con auto ibride e bi-fuel.

«Con questa operazione abbiamo raggiunto uno degli obiettivi di riduzione degli impatti ambientali del Bilancio di Sostenibilità 2017 – spiega il Vice Direttore Generale Vicario di BPER Banca, Eugenio Garavini. L’utilizzo delle nuove vetture, infatti, contribuirà in primo luogo ad agevolare gli spostamenti tra le diverse sedi di lavoro, ma potrà avere effetti positivi anche per quanto riguarda il percorso casa-lavoro».

Le ultime notizie su: BPER Banca, eMobility, car sharing

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.